Ultime Notizie

Rettori, delegati alla didattica e accademici coinvolti nelle questioni di digitalizzazione dell'offerta formativa e ripensamento in un'ottica open delle istituzioni universitarie come risposta agli obiettivi di terza missione si incontrano presso l'Università del Salento il 3 e 4 settembre 2018 nel decimo workshop aperto di EduOpen dal titolo: "La open e digital education nel Piano Nazionale Università Digitale". Le iniziative delle università italiane nella sfida digitale saranno al centro del dibattito nella prima giornata dei lavori; le attività proseguiranno nella mattina successiva con una tavola rotonda sul sistema universitario nel Piano Nazionale Università Digitale nella quale interverranno i rettori degli atenei membri di EduOpen. Nel corso dell'evento si prevede una riunione del gruppo di lavoro del network finalizzata a verificare l'andamento del progetto e a pianificare azioni future. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato e un Open Badge.

  • Il 21 Aprile a casa EduOpen si celebra il secondo anno dalla data di apertura della piattaforma insieme a importanti traguardi raggiunti: oltre 150 corsi erogati, 35.000 utenti iscritti, 17 atenei consorziati. Auguri!

  • Dal 26 febbraio 2018 sono aperte su EduOpen le iscrizioni al primo pathway appartenente a un master universitario. Si tratta del master di I livello in “Formazione per l’assistente alla comunicazione e per l’autonomia personale degli alunni con disabilità sensoriale” erogato dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia in modalità completamente open. Chiunque, registrandosi al portale in maniera gratuita, può prendere parte alle attività didattiche; chi deciderà di iscriversi formalmente versando le quote richieste all’ateneo potrà completare la formazione con stage, prove di valutazione in presenza e certificazione finale.  Nei prossimi mesi saranno attivati altri due percorsi formativi nella stessa modalità: il primo interateneo dal titolo “Metodologie e Tecnologie per la Open e Digital Education” coordinato dall’Università di Modena e Reggio Emilia; il secondo in “Innovazione didattica e CLIL” prodotto dall’Università di Foggia. Per saperne di più sui master e corsi di perfezionamento in produzione/erogazione, si consulti il portale master.eduopen.org

  • EduOpen e gli altri esponenti dei principali movimenti europei volti a favorire la diffusione della filosofia e delle pratiche dell’Open Education in Europa (FutureLearn, France Université Numérique, OpenupEd, Miríada X) hanno dato avvio nel contesto di EADTU all’European MOOC Consortium. Il consorzio, presentato durante l'“Online, Open and Flexible Higher Education Conference 2017” tenutasi lo scorso ottobre presso l’Open University a Milton Keynes, raccoglie le organizzazioni guida nella produzione di MOOC in Europa e ha l’obiettivo di potenziare l’utilizzazione degli stessi corsi nel settore della formazione continua e dell’higher education. Con ben 250 enti di formazione rappresentati e oltre 1000 Mooc attualmente disponibili in inglese, francese, spagnolo, italiano e numerose altre lingue europee, ci si prepara ad aumentare la consapevolezza e l’uso degli strumenti digitali nei contesti universitari, ad innovare le politiche educative, a creare una rete efficace e produttiva di enti impegnati nella formazione e nella ricerca.

  • I prof. Paolo Ferri (Università di Milano Bicocca) e Tommaso Minerva (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) racconteranno il punto di vista di EduOpen sulla formazione e sull’openness nel corso del Festival della crescita che si chiude con l’ultima tappa 2017 a Milano dal 19 al 22 ottobre. L'intervento dei due docenti si terrà durante il primo giorno dell’evento dedicato al tema “Educare alla crescita”. Per registrarsi gratuitamente, visitate la pagina al link: http://www.festivalcrescita.it/milano/

  • Il 21 aprile 2017 si è svolto il workshop dal titolo “Open Education: una mission per le università italiane” organizzato in occasione del primo compleanno di EduOpen presso l’Università di Milano-Bicocca. Innovazione didattica e tecnologica, internazionalizzazione, qualità e valutazione della didattica sono stati gli argomenti al centro degli interventi dei rappresentanti degli atenei del network alla tavola rotonda istituzionale: i rettori dell’Università di Foggia (prof. Maurizio Ricci) e di Milano-Bicocca (prof.ssa Maria Cristina Messa), il prorettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia (prof. Sergio Ferrari) e i delegati alla didattica dell’Università di Genova (prof. Davide Anguita) e dell’Università Ca’ Foscari di Venezia (prof.ssa Pia Masiero). Ad avviare la seconda fase dei lavori la relazione del prof. Tommaso Minerva che ha fornito un quadro complessivo di numeri, sviluppi e obiettivi futuri di EduOpen; hanno fatto seguito le presentazioni delle esperienze di utilizzazione della piattaforma da parte dei diversi atenei: i sei corsi dell’Università di Genova già replicati in una seconda edizione; i due pathway sulla didattica dell’Università di Parma; il digital publishing e la didattica con i DSA dell’Università di Perugia; i primi corsi e le testimonianze degli studenti dall’Università di Ca’ Foscari; i corsi e i pathway delle Università di Milano-Bicocca, di Ferrara, di Bari e di Padova. Il taglio della torta (con la candelina 1 #rossoEduOpen) e il brindisi hanno concluso in festa la mattinata di confronto e discussione sull’Open Education nel contesto accademico italiano.

  • Il 20 e il 21 aprile 2017 a Milano si svolgerà un meeting per la ricorrenza del primo anniversario dal lancio della piattaforma EduOpen. Tanti i traguardi raggiunti in questo primo anno di attività: ben 17 atenei consorziati, oltre 18.000 utenti iscritti, più di 80 corsi prodotti ed erogati. Durante l’evento saranno presentati i corsi in apertura e le novità del network. Ulteriori informazioni riguardanti l’evento verranno fornite sul sito ufficiale e sui canali social di EduOpen.  

  • A sei mesi dal lancio della piattaforma EduOpen, i rappresentanti degli atenei del network si sono riuniti a Roma per un primo bilancio (positivo) delle attività.  Fra i temi più interessanti della giornata, hanno trovato spazio le strategie di valutazione e certificazione dei corsi e le modalità di adesione alla rete da parte di membri associati, quali musei, biblioteche, istituti di ricerca e enti di formazione.

  • Due nuovi atenei entrano a far parte del network: benvenute alla LUMSA, Libera Università Maria Santissima Assunta, di Roma e all'Università degli Studi di Salerno. 

  • EduOpen è partner ufficiale nell’organizzazione della multiconferenza EMEMITALIA2016 che si terrà a Modena dal 7 al 9 settembre. Nelle sessioni di lavoro verranno affrontate questioni relative alle grandi trasformazioni, indotte dalle tecnologie, nei processi di formazione, apprendimento, apprendimento permanente e costruzione delle conoscenze. Numerosi contributi sul progetto EduOpen e sui primi corsi erogati saranno presentati durante la conferenza e nelle web-sessions precongressuali. Visita il sito www.ememitalia.org per scoprire di più sull’evento e per visualizzare in streaming le sessioni di presentazione dei contributi e gli autorevoli interventi di ospiti nazionali e internazionali. 

Eduopen su Twitter

EduopenNetwork Ti interessa la Psicologia e vuoi saperne di più? Abbiamo la risposta! Frequenta il Corso Aperto e Gratuito della C… https://t.co/UFhQCEUjuE
EduopenNetwork Dalla Ca' Foscari - Università di Venezia un nuovo MOOC sul tema Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Le iscriz… https://t.co/AW0OjskevZ
EduopenNetwork Comunicazione digitale e marketing 2.0: nuovi strumenti utili per l’agrifood https://t.co/lHfUBUihym
EduopenNetwork Siamo a buon punto con la Versione 2.0 di EduOpen. Volete 'provarla'? Andate su https://t.co/vxhd5e9mxU Le vostre… https://t.co/t0VDBJwApA
EduopenNetwork Manca poco all'apertura del primo MOOC dal titolo "Apprendimenti scolastici e disabilità sensoriali". Il corso è pa… https://t.co/87g4JKVFPp

Le Università aderenti al Network EduOpen

Università degli Studi di Salerno
uniba poliba Unibz catania stemma 200
Università di Bari Aldo Moro
Politecnico di Bari
Libera Università di Bolzano
Università di Catania
logo unife circle Unifg unige stemma polimarche
Università di Ferrara
Università di Foggia
 Università di Genova
Università Politecnica
delle Marche
unimore Unibicocca Unipr stemma perugia
Università di
Modena e Reggio Emilia
Università di Milano Bicocca
Università di Parma
Università di Perugia
Unisalento Unive  unipd stemma  lumsa
Università del Salento
Università Ca' Foscari 
Venezia
Università di Padova 
Università di Roma LUMSA  

 

logo unisal logo unisal    
Università degli Studi di Salerno
Rete Universitaria Italiana 
per l'Apprendimento
Permanente
   

 

Partner sviluppo portale

headerlogo
http://www.lmsofindia.com

Dhruv Infoline Private Limited, è una piccola ma innovativa start-up indiana, partner tecnologico di Eduopen.
Per  ulteriori dettagli visita il loro sito  http://www.lmsofindia.com.

 



In collaborazione con

 ceneca IDEM logo   GARR logo
   Bb wordmark 1C black     PaperlitLogo

Mappa e Contatti di EduOpen

I nostri contatti

  • Viale Antonio Allegri 13, 42121, Reggio Emilia (Italy) - c/o Centro Interateneo Edunova

  • ++39 0522 522 521

  • info@eduopen.org

Vai all'inizio della pagina